venerdì 1 gennaio 2010

TUFFO DI CAPODANNO NEL GARDA




Intrepidi e impavidi Paolo Rosina e Andrea Giacomini, atleti della remiera di Toscolano-Maderno, hanno affrontato in maniera allegra e burlona le acque del Garda, nonostante la temperatura fosse di solo 10° e ancor meno quella dell'aria. Scherzando hanno intrattenuto amici e curiosi sul lungolago di Maderno, per poi tuffarsi. Andrea con grande autocontrollo è riuscito tra lo stupore degli spettatori a nuotare nelle gelide acque per oltre 12 minuti, poi uscito per un attimo si è rigettato per un altro più breve bagno rinfrescante...
Claudio T.

2 commenti:

bnevio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Daniela ha detto...

Fuori come balconi........